lunedì 20 maggio 2013

Pizzoccheri con asparagi, funghi e speck

Pizzoccheri con asparagi, funghi e speck

Oggi vi presento un primo piatto molto gustoso e semplice da preparare. Ho preferito non fare un soffritto con la cipolla per lasciare i sapori degli asparagi, dei funghi e dello speck inalterati, ma il tutto si può prestare a diverse varianti secondo i gusti personali, anche per quanto riguarda la scelta della pasta, io deciso per dei pizzoccheri, una sorte di tagliatelle ricavate da un impasto preparato con due terzi di farina di grano saraceno,    che secondo me ben si sposa con i sapori del sugo.

Ingredienti per 2 persone:

200g di Pizzoccheri
250g di Asparagi
100g di Funghi
70g di Speck
Olio evo qb
Pepe qb
Sale qb

Preparazione:

Tagliare parte dello speck a fiammifero e parte a dadini:


 Lavare gli asparagi, togliere la parte più legnosa e tagliarli in pezzi:


Lavare e tagliare i funghi in pezzi grossolani:


In una padella scaldare abbondante olio evo e aggiungere lo speck tagliato a fiammifero e rosolarlo per qualche minuto:


Quando lo speck si sarà colorato e il grasso sciolto, aggiungere i funghi:


In un pentolino sbollentare i gambi degli asparagi per almeno 10 minuti:


Aggiungere le punte degli asparagi ai funghi e allo speck e lasciar cuocere per alcuni minuti aggiungendo un pò d'acqua di cottura degli asparagi:


Scolare i gambi ed aggiungerli al sugo in padella facendo cuocere il tutto per qualche altro minuto, salare e pepare. Consiglio di lasciare il sugo abbastanza acquoso per poter spadellarci la pasta:


Cuocere i pizzoccheri in abbondante acqua salata, aggiungerli in padella e mescolare:


Impiattare aggiungendo in ogni piatto un pò di dadini di speck e a piacere del parmigiano grattugiato:







Nessun commento:

Posta un commento