venerdì 25 ottobre 2013

Involtini di pasta fillo ripieni di sgombro e verdure accompagnati da una salsa agrodolce piccante

Involtini di pasta fillo ripieno di sgombro e verdure

Questi sono dei buonissimi involtini molto simili agli involtini primavera cinesi. Sono stati preparati con la pasta fillo, che è difficilmente reperibile nei supermercati ma molto semplice da preparare. Per il ripieno ho optato per delle verdure e dei filetti di sgombro, ma si prestano molto bene a differenti variazioni.

Ingredienti per 10 involtini:

Per l'impasto:

100g di Farina manitoba
Acqua
Olio
sale

Per il ripieno:

1 Zucchina
1 Carota
1 Porro
200g di sgombro sott'olio

Per la salsa:

1 peperone dolce
1 peperoncino fresco piccante
1 peperoncino secco piccante
1 spicchio d'aglio
6 cucchiai d'olio evo
2 cucchiai di aceto
3 cucchiaini di miele

Olio di semi per friggere

Preparazione:

Preparare un'impasto mescolando farina, olio,acqua e sale:



Dividere l'impasto in 4 parti e impellicolare tutte le palline separatamente. Far riposare per circa un'ora:


Tendere una pallina per volta in maniera non troppo sottile, sovrapporre le 4 sfoglie intervallate da un filo di olio di semi spennellato:




 Stendere la pasta in maniera più sottile possibile:


 Dividere l'impasto e continuare ad assottigliarlo fino ad ottenere dei rettangoli trasparenti in controluce:



Tagliare le verdure a julienne a passare in padella con un filo d'olio aggiungendo sale e pepe:




 Comporre l'involtino con le verdure ed un filetto di sgombro, richiuderlo ungendo i bordi con olio di semi:






Preparare la salsa frullando i l'aglio, i peperoni, peperoncini, paprika, olio e aggiungere infine il miele e l'aceto:




:Friggere l'ivolini in olio bollente fino a doratura e servire caldi:

2 commenti:

  1. Ciao ti aspetto nel mio blog per una sorpresa!
    http://kikkidicannella.blogspot.com/2014/01/hei-cari-amici-lettori-il-mio-blog-ha.html

    RispondiElimina
  2. Molto interessanti i tuoi involtini. Certamente la pasta fillo fatta in casa è più resistente e si presta meglio. Ho provato quella surgelata e non aveva molta consistenza.
    Mi sono unita al blog. Se ti va di sbirciare e di unirti www.passionelight.it
    A presto. Lorena

    RispondiElimina